I.A.D.C la psicoterapia del lutto


I.A.D.C la psicoterapia del lutto

La terapia I.A.D.C guarisce gli elementi più profondi e dolorosi del lutto e l’associato senso di disconnessione, i pazienti sono in grado di ricordare l’evento in modo più astratto ed emotivamente distaccato.

Non conosco nessun altra tecnica psicoterapeutica che possa dimostrare un cambiamento tanto evidente nella funzione cerebrale e un conseguente marcato passaggio di prospettiva riportato dal paziente stesso.

Dott. Alan Botkin

 

La perdita di una persona cara genera un dolore profondo, a volte traumatico. Il dolore, in una prima fase acuta, serve a disconnettere dal mondo e a “negare” il fatto di dover vivere senza il proprio caro accanto.

Nel tempo il dolore cambia forma ma, se non affrontato terapeuticamente, e soprattutto se di origine traumatica, non si risolve e tende a tornare nella mente sotto forma di ricordi dolorosi e intrusivi.

Nel caso del lutto traumatico le persone spesso hanno paura di affrontare un percorso perché temono di dimenticare il proprio caro, come se il dolore in parte servisse a non interrompere la connessione con esso.

Questo dolore però genera vissuti tristi, depressivi e “modi di vivere particolari” dove la mente è costretta in parte a negare l’accaduto e in parte a convivere con la perdita.

Grazie alla ricerca e alla dedizione oggi la I.A.D.C si propone in ambito clinico come una psicoterapia del profondo,

per definizione breve, che consente di elaborare i ricordi traumatici del lutto più dolorosi, e anche a distanza di molti anni consente di arrivare a sentire una profonda pace nel cuore che facilita la ri-connessione con il proprio caro anche in situazioni

di ricordi legati a rabbia o senso di colpa che spesso accompagnano le morti traumatiche.

La durata della psicoterapia I.A.D.C è di due sedute della durata di 2 ore ciascuna, dopo una accurata analisi della condizione psicologica della persona.

La tecnica del Dott. Botkin si fonda su anni di sperimentazione sui lutti complicati e può essere risolutiva del dolore luttuoso, ma anche avviare una psicoterapia proseguendo con l’E.M. D. R. di Francine Shapiro per il trattamento degli aspetti traumatici del lutto e delle sue complicanze sulla vita delle persone e dei familiari.

Dott.ssa Lucia Chiarioni

 

Dott.sa Lucia Chiarioni
Lucia Chiarioni
Psicologa-Psicoterapeuta- Psicotraumatologa- Emdr Practitioner e specializzata in Neuro e Biofeedback Linerare- Psicologa dello Sport.

Segui Psicura.it

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla NewsLetter Psicura.it per ricevere, ogni due settimane, tutte le novità e gli aggiornamenti sulle nostre attività.



    0
      0
      Carrello
      Il carrello è vuotoTorna ai Media